Balla e il Futurismo

Cod. articolo: 002346

Produttore: Art'è Ragazzi

Dai 7 anni in su.

Il movimento futurista, fondato dal poeta Filippo Tommaso Marinetti, utilizzò tutti i linguaggi dell’arte:
musica, poesia, pittura, scultura, teatro, spesso combinati insieme, in maniera anticonformista
e rivoluzionaria. I futuristi, come dice il nome, guardavano con fastidio il passato e la tradizione,
credevano nel progresso, nella tecnica e nella scienza, amavano macchine, treni, aeroplani,
si vestivano e si comportavano in modo provocatorio.
Con Balla e i futuristi, in questo libro, se ne vedono (e se ne fanno) davvero di tutti colori.

 

Balla e il Futurismo

Curato da Marco Dallari - Volume pubblicato da Art’è Ragazzi, 2012 - 62 pagine - 26x35 cm

 

 

La collana Arte per crescere è nata per promuovere nei bambini e nei ragazzi
l’interesse e la familiarità nei confronti del mondo dell’arte antica, moderna
e contemporanea. Nei volumi che la compongono i lettori non troveranno
spiegazioni noiose ma, oltre alle immagini belle e raffinate, racconti, laboratori,
aneddoti, illuminazioni inedite e interessanti sugli artisti e su quello che succede
nel tempo in cui vivono e creano. Perché ogni artista appartiene a un’epoca
e ciò che esprime è sempre collegato ai fatti che accadono, alle scoperte
scientifiche e geografiche, ai pensieri e alle idee che circolano intorno a lui.
I volumi dedicati a Leonardo e Van Gogh vogliono dare ad adulti e giovanissimi
l’occasione di leggere e guardare insieme, di scoprire e discutere, rafforzare
legami d’affetto, costruire e condividere conoscenza. Sono, per gli
adulti, una rara occasione di cura, perché aiutano ad evolvere le pratiche di
accudimento, riservate ai piccolissimi, con il dono del piacere di scoprire,
apprendere, crescere insieme.

AddThis Social Bookmark Button